NON SI MOLLA MAI

leggi qui la SPASMODICA NARRAZIONE DI TIRO ALLA FUNE di Thomas Zanchettin


Alcuni pensieri dei nostri atleti:
“un grande gruppo, un’unico cuore che batte giallo-verde”
“grandissimo gruppo, siamo i migliori”
“battaglia è sia in campo di allenamento che di gara”
“non siamo un gruppo di persone, ma semplicemente una grande famiglia che condivide la stessa passione: ovvero la corda”
“crescita, unione, fiducia nella propria squadra”
“tante persone, un gruppo, una squadra, ma soprattutto una grande famiglia”
“umiltà, concentrazione, credere in se stessi: la ricetta della vittoria”
“gruppo fantastico, grande spirito di squadra con un grande obiettivo”
“non c’è un migliore, un peggiore o un mediocre, siamo tutti insieme una squadra vincente”
“abbiamo vinto e la gioia è indescrivibile: la vedi negli occhi degli altri, la senti nei polmoni (ma anche nello stomaco, pieno di sola acqua) e quando sali sul gradino più alto del podio hai subito nostalgia del terreno, 3 gradini sotto i tuoi piedi”
“dai ora piedi a terra, birra in mano e avanti alla prossima”